Boxe, Irma Testa batte verso kot la giapponese Kimura e accede agli ottavi mondiali

Continua l’avventura di Irma Testa nei Mondiali Elite donne di pugilato. La medaglia di bronzo olimpica a Tokyo si è imposta nel secondo turno della categoria 57 kg contro la giapponese Mona Kimura. Un successo prima del limite, abbastanza inusuale nella boxe dilettantistica femminile: un Kot alla seconda ripresa, quando Irma ha piazzato una combinazione destro-sinistro sul viso della rivale che ha indotto l’arbitro a contare la giapponese, visibilmente scossa, e poi a sospendere l’incontro. Negli ottavi di finale Irma Testa affronterà, fra tre giorni, la polacca Sandra Krystyna Kruk, che oggi ha battuto la croata Dea Bolanca.

 Bene le altre italiane impegnate in giornata. Olena Savchuk nei sedicesimi dei 52 kg ha sconfitto per 5 a 0 la sudcoreana Cheawon Kim e domenica agli ottavi affronterà la tedesca Satorius. Esordio vittorioso per Assunta Canfora nei 63 kg: 5 a 0 alla keniana Teresiah Wanjiru Mwangi

 

 

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rimani Connesso

3,312FollowerSegui
0IscrittiIscriviti
spot_img

Storie Recenti