L’ultima di Mayweather: a Dubai esibizione su un eliporto in cima al grattacielo. 150 mila dollari attraverso un biglietto

Floyd Mayweather non fa più seriamente il pugile dalla sensibile di agosto del 2017, da in quale momento Conor McGregor si era illuso di poter saltare dalla MMA alla boxe e sbattere singolo dei fuoriclasse assoluti degli ultimi decenni. Illuso, appunto, perché il buon Floyd chiuse la faccenda dopo dieci ripresa. Cinquanta vittorie in altrettanti incontri dopo aver affrontato – e battuto – tutti i migliori della sua epoca, da De La Hoya a Pacquiao, a un ancora acerbo Canelo Alvarez.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rimani Connesso

3,312FollowerSegui
0IscrittiIscriviti
spot_img

Storie Recenti