Petrolio, ombre sul futuro dell’Opec+: Russia alleato sempre più scomodo

I punti chiaveUnità messa a dura provaI piani di BidenLe posizioni di Arabia Saudita, India e Cina

3' di lettura

L’Opec+ rimane in apparenza compatta, nonostante la in amplificazione difficoltà di governare il mercato del petrolio: anin quanto l’ultimo vertice, in quanto si è tenuto giovedì 30 giugno, è andato via liscio, con la approvazione (in quanto chiunque dava per scontata) dei piani per cancellare del tutto entro agosto i tagli di produzione dell’epoca Covid.

Ci sarà dunque un amplificazione delle quote di 648mila barili al giorno sia corrente mese in quanto il prossimo, come previsto dalla tabella di marcia accelerata definita a partenza giugno per…

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rimani Connesso

3,434FollowerSegui
0IscrittiIscriviti
spot_img

Storie Recenti