Il modello più apprezzato è manager e politico. Primi in classifica Zaia e Brugnaro

I punti chiaveDa Zaia a BonacciniDa Brugnaro a SalaAscolta la versione audio dell'articolo

2' di lettura

L’analisi complessiva del Governance Poll 2022 evidenzia vari fattori che ci spiegano quali devono essere le caratteristiche ideali degli amministratori locali per attrarre consenso. E, soprattutto, per stabilire un forte legame sentimentale con la popolazione di riferimento.

La lettura delle due classifiche, presidenti di Regione e Sindaci, fa emergere un profilo particolare del “buon amministratore” che viene identificato come tale non solo per le buone performance che i cittadini gli riconoscono, ma anche per la capacità di porsi alla anta della politica nazionale. Insomma, per essere apprezzati dalla popolazione bisogna avere un “doppio profilo”: da una parte si devono soddisfare i bisogni degli elettori in termini di miglioramento della qualità della vita, ma al contempo è premiata anche la capacità a superare il concetto territoriale e diventare attori principali nel dibattito politico nazionale.

Loading…

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rimani Connesso

3,434FollowerSegui
0IscrittiIscriviti
spot_img

Storie Recenti