Il recupero degli investimenti verdi ed il nodo del nucleare

I punti chiaveLa finanza strutturata verde sta diventando più trasparenteIl ruolo dominante della normativa Ue e l’armonizzazione “ombra”Il rilancio paradossale degli investimenti nucleari “verdi” La Bce e lo sviluppo di un’algebra del rischio ambientaleAscolta la versione audio dell'articolo

8' di lettura

Il peggio sembra essere passato in il mercato del debito sostenibile, in linea con la dinamica osservata a livello internazionale, mentre appare sempre più evidente l’influenza della normativa europea nel delineare quella che sarà la nuova algebra globale del rischio ambientale.

Dopo mesi di declino sostenuto, i principali indici azionari/obbligazionari del settore sembrano essersi stabilizzati, anche se a livelli decisamente più bassi. Nelle ultime settimane, si osserva una timida ripresa delle quotazioni (vedi Figura 1).

Loading…

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rimani Connesso

3,515FollowerSegui
0IscrittiIscriviti
spot_img

Storie Recenti